Il registro EUROCRINE

Il lavoro per creare il registro procede da agosto. Sono state sviluppate le schede per le patologie di tiroide, paratiroidi e surreni, per i paragangliomi e per i tumori neuroendocrini del tratto gastro-intestinale (GEP-NET); inoltre i partners stanno testando la versione beta dell’intero sistema. Sarà disponibile un menù linguistico, per impostare una lingua diversa dall’inglese. Il registro conterrà schede di facile compilazione per la raccolta dei dati. Serie temporali dei dati medici più importanti permetteranno di comparare i dati locali dell’utente (Dipartimento/Ospedale) con i dati nazionali ed europei.  Il menù principale di navigazione dopo il login è in parte mostrato nella figura sottostante. Saranno disponibili una dimostrazione del funzionamento del database per la presentazione ai meeting e un apposito training via webcast.

Il lancio del sistema è previsto per gennaio 2015, iniziando con un ridotto numero di dipartimenti e includendo gradualmente nuovi dipartimenti.